11 marzo 2020 Daniele Zambaldo

Come lavarsi le mani per fare prevenzione contro batteri e virus


L'azione di prevenzione passa attraverso il lavaggio delle mani. Fare una buona pulizia previeni le infezioni da batteri e virus. Lavarsele frequentemente è importante, sopratutto quando trascorri molto tempo a contatto con altre persone, ambienti pubblici o prima di preparare da mangiare. Due video per imparare la tecnica giusta quando ti lavi con il sapone neutro e quando invece usi il gel sanitizzante. 

Prevenire le infezioni con il corretto lavaggio delle mani 

La corretta pulizia e igiene delle mani avviene tramite un'azione meccanica. Puoi farlo con un semplice sapone neutro e acqua o in assenza usa un gel igienizzante a base alcol. Quest'ultimi sono prodotti da usare quando le mani sono asciutte. Se li usi frequentemente possono provocare secchezza alla cute.

Quando devi lavarti le mani?

Fallo prima di:

  • Mangiare
  • Preparare da mangiare 
  • Usare o somministrare farmaci
  • Medicare o toccare una ferita 
  • Mettere o rimuovere le lenti a contatto
  • Usare il bagno
  • Cambiare il pannolino
  • Toccare un ammalato

Anche dopo aver:

  • Aver tossito, starnutito o soffiato il naso.
  • Essere stati a stretto contatto con persone ammalate.
  • Essere stati a contatto con gli animali.
  • Aver usato il bagno.
  • Aver cambiato il pannolino.
  • Aver toccato cibo crudo, in particolare carne, pesce, pollame e uova.
  • Aver maneggiato spazzatura.
  • Aver maneggiato soldi.
  • Aver usato un mezzo di trasporto pubblico.
  • Essere stato in luoghi molto affollati, come palestre, sale d'aspetto, stazioni ferroviarie, aeroporti, cinema...

 

Il lavaggio con acqua e sapone (40-60 secondi) mani con sapone-1

Basta usare un sapone comune e fare bene queste 12 azioni:

  1. Bagna bene le mani con l'acqua.
  2. Applica una quantità di sapone. 
  3. Friziona bene le mani palmo contro palmo.
  4. Friziona il palmo sinistro sopra il dorso destro intrecciando le dita tra loro e viceversa.
  5. Friziona il dorso delle dita contro il palmo opposto tenendo le dita strette tra loro.
  6. Friziona le mani palmo contro palmo avanti e indietro intrecciando le dita della mano destra incrociate con quelle di sinistra.
  7. Friziona il pollice destro mantenendo stretto nel palmo della mano sinistra e viceversa. 
  8. Friziona ruotando avanti e indietro le dita della mano destra strette tra loro nel palmo della mano sinistra e viceversa. 
  9. Friziona il polso ruotando avanti e indietro le dita della mano destra strette tra loro sul polso sinistro e ripeti il polso destro.
  10. Sciacqua accuratamente le mani con l'acqua.
  11. Asciuga accuratamente le mani con salvietta monouso.
  12. Usa la salvietta monouso per chiudere il rubinetto. 

Per asciugarti le mani evita di usare gli asciugatori ad aria perché aumentano il rischio di contaminazione incrociata. Meglio usare asciugamani monouso, tessili o di carta. Anche l'azione meccanica di asciugatura aiuta a rimuovere batteri dalle mani. 

 

Il lavaggio con gel igienizzante (30-40 secondi)gel idroalcolico

  1. Versa nel palmo della mano una quantità di soluzione.
  2. Friziona le mani palmo contro palmo.
  3. Friziona il palmo sinistro sopra il dorso destro intrecciando le dita tra loro e viceversa.
  4. Friziona bene palmo contro palmo.
  5. Friziona bene i dorsi delle mani con le dita. 
  6. Friziona il pollice destro mantenendo stretto nel palmo della mano sinistra e viceversa. 
  7. Friziona ruotando avanti e indietro le dita della mano destra strette tra loro nel palmo della mano sinistra e viceversa. 
  8. Friziona il polso ruotando avanti e indietro le dita della mano destra strette tra loro sul polso sinistro e ripeti per il polso destro. 
  9. Una volta asciutte le tua mani sono pulite. 

***La fonte di queste indicazioni sono del Ministero della Salute.

Come asciugarsi le mani

Uno studio recente della società francese per l’igiene ospedaliera la SF2H –qui il caso studio– ha monitorato i metodi di asciugatura e il rischio di contaminazione batteria. 

E’ emerso che una buona prassi di pulizia delle mani aiuta a diminuire il rischio di malattie. L’asciugatura è una fase critica. Se fatta con gli asciugamani ad aria il rischio di infezioni e trasmissione di microorganismi è elevato.

L’asciugatura con carta monouso, salviette o bobina è più sicuro e si riduce di molto il rischio di propagazione dei batteri. 

Qui sotto c’è un breve video che ti fa capire la differenza tra i due metodi di asciugatura delle mani. 

 

Le soluzioni Igena per lavarsi le mani.

Igena ti può aiutare con soluzioni che facilitano il modo corretto del lavaggio delle mani. I dispenser, sapone, gel idroalcolico, carta asciugamani sono prodotti che trovi ovunque. Ma è importante installare il giusto accessorio e trovare la soluzione adatta al tuo contesto lavorativo.

Copia di Copia di Pulisci le siuperific

Una soluzione con dispesner e prodotti per lavarsi le mani deve aiutarti a prendere i prodotti giusti per contenere la spesa per i rifornimenti e impattare meno nell'ambiente. 

Noi possiamo aiutarti con una consulenza gratuita dove ti aiutiamo a scegliere la soluzione giusta che fa per te >>>

PRENOTA LA TUA CONSULENZA GRATUITA